Confermando un’antica intuizione, la scienza ha dimostrato che tutto ci˛ che esiste deriva dalle possibili combinazioni di un numero limitato di sostanze semplici: gli elementi chimici.
Nell’anno che l’
UNESCO ha dedicato alla tavola periodica degli elementi, ideata centocinquant’anni fa da Dmitrij Mendeleev, il volume, tra curiositÓ storiche e scientifiche, personaggi straordinari, idee geniali e riferimenti alla vita quotidiana, racconta come sia nata e si sia evoluta l’idea di elemento dall’antichitÓ a oggi. 
Dalle quattro “radici” di Empedocle e dall’atomo di Democrito, passando per il moderno concetto di elemento di Lavoisier, fino ai concetti di antimateria e di materia oscura, senza trascurare Primo Levi (di cui ricorre il centenario della nascita) e il suo “sistema periodico”, si scoprirÓ che gli elementi costituiscono proprio tutto, compresi noi umani e il libro che avete tra le mani.

 

Leggi l'intervista di Silvano Fuso rilasciata a "Letture.org" il 6 giugno 2019.